giovedì 14 ottobre 2021

Lo zigote è una persona umana? - Prima Parte (1/2)

 Lo zigote è una persona umana?

Prima Parte (1/2)

Il nostro corpo proviene da una sola cellula

Papa Francesco, affermando di recente (cf. https://www.vatican.va/content/francesco/it/events/event.dir.html/content/vaticanevents/it/2021/9/15/bratislava-volo-ritorno.html ) che il feto è una vita umana, ha implicitamente affermato che il feto, a cominciare dallo zigote, è una persona umana, naturalmente in senso ontologico, non dal punto di vista psicologico, morale e giuridico.

Infatti esso non è ancora un soggetto capace di intendere e di volere, non è ancora capace di relazionarsi spiritualmente e moralmente con Dio e col prossimo, non è ancora capace di esercitare le sue facoltà razionali e spirituali. In questo senso non è ancora persona. Per questo il Papa, citando l’esser persona, ha solo posto la domanda, senza entrare in queste distinzioni.

Continua a leggere:

https://padrecavalcoli.blogspot.com/p/lo-zigote-e-una-persona-umana-prima.html



Lo zigote, generato dall’uomo, è figlio dell’uomo. Il figlio è della medesima specie dei genitori. È un individuo umano come prima cellula originatrice per suddivisione di tutte le altre del medesimo individuo. È dunque già un individuo umano, è un individuo della specie umana. Come ha detto di recente Papa Francesco è una vita umana.

Immagini da internet

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti non consoni al blog, saranno rimossi.