venerdì 25 giugno 2021

La scomunica di Lutero e i luterani di oggi - Prima Parte (1/2)

  La scomunica di Lutero e i luterani di oggi

Prima Parte (1/2)

Va bene la scomunica, ma non poteva esser fatta in altro modo?

Come è noto, il 3 gennaio 1521 Papa Leone X con la bolla «Decet Romanum Pontificem» scomunicò Lutero e i suoi seguaci accusandoli di ostinata disobbedienza al Papa, di essere volontariamente caduti nell’eresia e di allontanare slealmente i cattolici dalla retta fede.  

Il tono della scomunica è severissimo; inizia col sottolineare il dovere del Papa di denunciare e punire gli eretici e coloro che creano divisioni nella Chiesa; si nota un Papa fortemente sdegnato, che ripete più volte la medesima accusa di eresia; afferma di aver dato a Lutero il tempo di pentirsi e di ritrattarsi, ma che purtroppo egli invece di ravvedersi, ha fatto peggio. 

Continua a leggere:

https://padrecavalcoli.blogspot.com/p/la-scomunica-di-lutero-e-i-luterani-di.html


 




Immagine da internet

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti non consoni al blog, saranno rimossi.