giovedì 11 novembre 2021

Dibattito sulla Santissima Trinità - Prima Parte (1/2)

 Dibattito sulla Santissima Trinità

Prima Parte (1/2)

Un Lettore, mi ha inviato una serie di dotte considerazioni attorno al tema del mio articolo Le opere dello Spirito Santo.  Si tratta di sentenze dei Padri e di alcuni Dottori Scolastici molto interessanti. Molto meno validi sono i pareri di certi teologi contemporanei.

Ho pensato di raccogliere qui in un unico articolo gli interventi di Bruno (ben 8!), a ciascuno dei quali faccio seguire la mia risposta.

Dopo la lettera con la quale Bruno ha iniziato la conversazione, che pubblico sotto, egli ha fatto un elenco di considerazioni tratte soprattutto dal libro di un teologo dell’Università Gregoriana, Padre Etienne Vetö.

Riporto gli interventi di Bruno: https://padrecavalcoli.blogspot.com/p/le-opere-dello-spirito-santo-quinta.html

E a ciascun intervento di Bruno, segue la mia risposta articolata in più osservazioni.

Continua a leggere:

https://padrecavalcoli.blogspot.com/p/dibattito-sulla-santissima-trinita.html 

 

 

San Tommaso connette strettamente lo spiritus, lo spirare ossia il soffiare, con l’amore, giacchè l’amore è appunto l’atto supremo dello spirito. 

Dice l’Aquinate:

 

«Il nome spirito nelle realtà corporali sembra significare un certo impulso e una certa mozione. Infatti noi chiamiamo spirito il soffio e il vento. Ora è proprio dell’amore il fatto che muova e spinga la volontà dell’amante verso l’altro. Ora è attribuita la santità a quelle cose che sono ordinate a Dio. Poiché dunque la Persona divina procede per modo d’amore per mezzo del quale Dio è amato, convenientemente lo Spirito Santo è chiamato così».


 Immagini da internet


Nessun commento:

Posta un commento

I commenti non consoni al blog, saranno rimossi.